Parliamo di Arco Nudo. E non si può parlare di Arco Nudo senza parlare di Giovanni Coccoli e Domenico Santoro. Disciplina che, finora, non è rientrata nella nostra tradizione: vi abbiamo dedicato un interesse solo marginale. Le cose sono cambiate da quando i nostri due vi ci sono dedicati "anima e corpo" con risultati sempre più crescenti e con una volontà incrollabile di "conquistare" i gradini più alti del Podio. In poche parole non finiscono di sorprenderci. 

Ma non è tutto quì. L'ultima sorpresa viene da Cristina Greco (olimpico) che, incuriosita,  provando e riprovando ad "arco nudo" ha scoperto di poter dire la sua, come dimostrano le foto dei suoi primi tiri a 50 mt..

Siamo in attesa di vedere cosa saprà fare l'altro Arco Nudo della Squadra, Lillo Parisi.


0
0
0
s2sdefault