Anche in questa edizione del Campionato Regionale Siciliano indoor 18mt, organizzato dalla Società Sport Nautici Tirreno di Trapani, i nostri arcieri sono stati protagonisti.

Il podio femminile dell’arco olimpico è stato interamente occupato dalle nostre atlete Simona Mento (I° class.) Pierlidia Ruggeri (II° class.) ed Alessandra La Bruna (III° class.) vincitrici anche della prova a squadre; il terzetto si è imposto riuscendo a dominare anche l’handicap della targa tripla, obbligatoria ai campionati italiani ma facoltativa ai campionati regionali, che prevede il 6 come punteggio minimo affrontando in maniera decisa gli inconvenienti ed i nervosismi causati da una condizione di gara sfavorevole rispetto a quella delle alle altre atlete che hanno gareggiato su una targa il cui punteggio andava regolarmente dal 10 all’1. Scelta coraggiosa che è stata premiata. Completano la classifica le altre seniores femminili Nunzia Giacobbe (6°) e Daniela Potoschi (12°).

Bella anche la prova di Francesco Borgosano e dell'amico Massimo Panarello del CUS MESSINA fra i seniores maschili e sicuramente emozionante quella di Gabriele e Daniele Lombardo e di Paolo Aricò alla loro prima esperienza di gara.

Finisce con il sorriso anche la gara di Francesco Villari che si è classificato III° nella classe ragazzi e di Nunziata Mento II° fra i master compound.

Nel corso della premiazione sono stati assegnati, dal Comitato Regionale, alcuni premi particolari alle Società Siciliane che nel corso del 2008 hanno portato alla ribalta il nome della nostra regione in competizioni importanti. Il Presidente Franco Mento ha ricevuto dal Presidente del Comitato Regionale, Giovanni Vanni Vanni, il tarì d’oro per l’attività della squadra e per i risultati ottenuti da Barbara Gheza, Alessandra La Bruna e Simona Mento.

Complimenti a tutti i nostri arcieri.

L'amico del CUS MASSIMO PANARELLO